ODORE DI CHIUSO

Esattamente 100 anni fa, il 30 marzo 1911, moriva uno dei fondatori della nostra patria: Pellegrino Artusi.
Exactly 100 years ago, march 30 1911, died one of the fathers of our country: Pellegrino Artusi.
Colui il quale ha compiuto l'unificazione, almeno in cucina, del nostro paese attraverso il libro che tutte le nostre nonne e le nostre bisnonne hanno letto: La scienza in cucina e l'arte del mangiar bene. Pensate che a fine 800 il libro è stato scritto in italiano ed era venduto in tutta Italia, è stato forse il primo dei best seller, visto che tra XIX e XX secolo ha venduto più della Bibbia.

Ma il libro di cui voglio parlarvi oggi è Odore di Chiuso, di cui Pellegrino Artusi si trova incolpevole protagonista. E' scritto da Marco Malvaldi, un giovane (e talentuoso) scrittore pisano che ho avuto la fortuna e il piacere di incontrare sabato. Odore di Chiuso è un giallo, un giallo vero proprio dove il maggiordomo non è l'assassino come succede sempre, bensì il morto. E da qui prende il via la storia, il castello di Roccapendente sconvolto dalle indagini, un weekend inaspettato in cui Artusi diventa un improvvisato detective. Un po come Jessica Fletcher: arriva, ci scappa il morto, aiuta a risolvere il caso e se ne va.
Non vi racconto altro, sono certo che dopo 10 pagine non riuscirete a smettere di leggere e ridere, affascinati dai personaggi bizzarri, una famiglia di nobili orgini ma non di nobili sentimenti. Marco Malvaldi ha una parola "carina" per tutti, con ironia tutta toscana descrive il barone, la baronessa madre, i figli,  le cugine zitelle, la servitù. Ce n'è per tutti. 
Odore di chiuso è edito da Sellerio ed è in vendita a 13 euro.



He has made the unification, at least in the kitchen, of our country through the book that all our grandmothers and all our great-grandmothers have read: The Science of Cooking and the Art of Eating Well. Think that at the end of XIX century the book was written in Italian and was sold all over Italy. It was probably  the first best seller, as between the nineteenth and twentieth century has sold more than the Bible.
Anyway, the book I want to talk you about is "Odore di Chiuso", which Pellegrino Artusi is blameless protagonist. It's written by Marco Malvaldi, a young ( and talented) writer from Pise, I had the fortune and the pleasure of meeting last saturday. Odore di Chiuso, is a detective story, in which the Butler is not  the murder, as  often happens, but the dead. From here starts the story, the castle of Roccapendente upset by the investigation, an unexpected weekend, in which Artusi becomes an extemporaneous detective. A bit like Jessica Fletcher: he arrives, sees a killing, helps to solve the case then he leaves.
I dont want to tell you anything more, I'm sure that in few pages you will not able to stop reading and laughing, fascinated by the  quirky characters, a family of nobles origins, but not high-minded. Marco Malvaldi has a nice word for everyone, with  typical tuscan sarcasm he describes the Baron, the Baroness mother, children, the cousin spinters, maids. There something for everyone.
Odore di Chiuso is published by Sellerio and it's one sale at 13 €.
Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails
 
INK è un blog nato per informare riguardo la sfera del design, della grafica e dei nuovi oggetti//usi//costumi di tendenza.
Oltre all'informazione vera e propria, INK vuole diventare una vetrina ed un aiuto concreto per tutti coloro che si vogliono esprimere e cercano uno spazio dove far vedere la loro creatività.
Cerchiamo di accontentare tutti, da stilisti, a designer, grafici, o semplicemente ideatori di nuovi oggetti da fashion victims.

Copyright © 2009 INK All rights reserved.
Converted To Blogger Template by Anshul Theme By- WooThemes