LA VERA FACCIA DI SUPER MARIO


Uno dei videogames più riusciti fine anni ottanta, è sicuramente stato Super Mario, alias Mario Bros.
Nato ancora quando i pixel avevano il sopravvento sull'alta definizione, è stato corredato di un cappello rosso semplicemente perchè il suo creatore non riusciva a donargli una capigliatura che lo soddisfacesse; inutile dire che i baffi erano solo per dare quel tocco italiano oltre il nome.
Per chi non lo sapesse, il nome è stato preso in prestito dall'allora proprietario degli uffici USA Nintendo, Mario Segali.
Col tempo, il nome è stato tenuto ed al cognome si è aggiunta qualche macchia di sugo e un fratello, Luigi, anche lui italiano, idraulico come il fratello e con lo stesso paio di baffi e cappello.
Da allora, sono usciti semplicemente 200 titoli di Super Mario Bros e amici, da idraulico immigrato, si è costruito un castello, sposato una principessa, stampato t.shirt con la sua faccia o con i suoi amici.
Non contento, ancora oggi torna a far parlare di sè;non si è fermato infatti ai pixel il piccoletto, ed ha deciso di prestare il suo faccio da videogioco, per farlo sembrare più umano..il risultato è qua sotto..a me verrebbe voglia di offrirgli una pizza!


via | LikeCool
Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails
 
INK è un blog nato per informare riguardo la sfera del design, della grafica e dei nuovi oggetti//usi//costumi di tendenza.
Oltre all'informazione vera e propria, INK vuole diventare una vetrina ed un aiuto concreto per tutti coloro che si vogliono esprimere e cercano uno spazio dove far vedere la loro creatività.
Cerchiamo di accontentare tutti, da stilisti, a designer, grafici, o semplicemente ideatori di nuovi oggetti da fashion victims.

Copyright © 2009 INK All rights reserved.
Converted To Blogger Template by Anshul Theme By- WooThemes