PRIVATE FLAT

Se dico Firenze e arte vi viene subito da pensare Ufizzi o Accademia, al limite Palazzo Strozzi, proviamo a fare uno sforzo di astrazione ed andare oltre il concetto classico di museo.
Proviamo a varcare una porta invece di un portone ed entrare in un appartamento privato e guardare dei quadri in un soggiorno poi uscire ed entrare in un altro palazzo, in un'altra casa e trovare un'installazione in bagno o in una camera da letto. Questo con estrema sintesi è il focus di Private Flat: far uscire l'arte dai musei per farla entrare nelle case, case che semplici persone hanno offerto gratuitamente per questa 3 giorni di arte contemporanea. Per Firenze è una mezza rivoluzione, per una città ingessata nella suo storia classica andare oltre il "museo" è una sfida, una sfida vincente direi, dal momento che Private Flat è giunta alla sua sesta edizione.
Babilonia Brucia è il tema di quest'anno, dove il richiamo è alla Babele biblica come metafora della nostra società con le sue differenze. Un spinta alla riflessione sui temi dei linguaggi, delle culture e della comunicazione, che settanta giovani artisti interpretano con le loro opere in 17 spazi privati sparsi per la città.


Di Private Flat mi piace molto anche il suo spirito "partecipativo", dal momento che la manifestazione si basa sulla buona volontà delle persone: gli artisti non ricevono compenso, gli spazi espositivi vengono concessi gratuitamente. Non ci sono finanziamenti pubblici, si entra nelle case chiedendo permesso e si esce salutando come si esce da casa di amici. 
Private Flat apre oggi con una festa alla Casa della Creatività e le porte resteranno aperte per tutto il weekend dalle 10 alle 20. Vi consigliamo caldamente di andare e di vivere questa esperienza. Sul sito ufficiale o sul profilo Facebook potete trovare tutte le informazioni necessarie.


Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails
 
INK è un blog nato per informare riguardo la sfera del design, della grafica e dei nuovi oggetti//usi//costumi di tendenza.
Oltre all'informazione vera e propria, INK vuole diventare una vetrina ed un aiuto concreto per tutti coloro che si vogliono esprimere e cercano uno spazio dove far vedere la loro creatività.
Cerchiamo di accontentare tutti, da stilisti, a designer, grafici, o semplicemente ideatori di nuovi oggetti da fashion victims.

Copyright © 2009 INK All rights reserved.
Converted To Blogger Template by Anshul Theme By- WooThemes