>>FAST FORWARD

7-10 giugno 2011 - La Festa degli studenti di Architettura di Ferrara.
7-10 June 2011 – Party of Ferrara’s Architecture students.





Come ogni anno in questo periodo, assieme alle ciliegie ed alle prime susine, cogliamo l’occasione di partecipare alla "4 Giorni Delle Arti".
Pensata come momento di apertura della Facoltà a tutti gli ambienti culturali della città per allargare e approfondire il dibattito sui temi delle arti e dell’ architettura, la 4GDA ha cominciato negli ultimi anni ad affrontare tematiche più eterogenee, assumendo i contorni di evento unico nel panorama cittadino e universitario (cit. “per le nuove leve: trattasi della festa universitaria più grande di Ferrara!”).
Like every years in this period, together with the first cherries and plums, we grab the opportunity to participate to the “4 days of the art” (4GDA).
Intended like a moment to open the faculty to all the cultural spaces of the city, to enlarge and deepen the debate of art and architecture-related topics, the 4GDA has started in the last years to tackle more heterogeneous issues, assuming the shape of a unique event in the city and university environment (to the freshers: it’s the biggest university party in town!)



Da ormai sedici anni, gli studenti della Facoltà di Architettura di Ferrara si manifestano alla città, ma sempre più anche al mondo intero, approfittando di ogni mezzo di comunicazione esistente!
Questa è la terza edizione a cura dell’associazione culturale Basso Profilo, costituita da un gruppo di studenti che del basso profilo fanno un appello, un invito a considerare l'apporto delle piccole cose.
From already 16 years Ferrara’s Architecture students unveil to the city, and more and more to the world itself, taking advantage of any communication mean available!
This is the third edition organized by the Basso Profilo (Low Profile) organization, formed by a students group who promote the low profile as an appeal, an invitation to consider the contribution of the small things.
Dopo fuoriluogo, collapse quest’anno alla 4GDA è venuto il momento di >>FAST-FORWARD.
Perché parlare di >>FF?
I miei fratelli avevano uno stereo bellissimo con giradischi mangianastri e, new entry, il lettore cd. Io usavo il mangianastri con la mia cassetta di Like a Prayer e il tasto “manda avanti” me lo ricordo bene: quando c’erano le canzoni più lente e romanticone, pigiavo >> e via! di corsa alla canzone successiva più danzerina!
After Fuoriluogo (inapt), Collapse this year at the 4GDA it’s time for >>FAST FORWARD. Why talk about >>FF?
My brothers had got a wonderful stereo with record player, tape player and, new entry, a CD player. I used to play my Like a Prayer cassette and I well remember the “fast forward” button: when there were the slow and romantic songs, I used to press >> and go! Quick to the next danceable song!

Ma qual è il significato di >>FF? Da dove viene?
Alla fine del 2010 il TIME ha cercato di rimettere in ordine la miriade di frammenti degli ultimi dieci anni: in una retrospettiva che si apre con un articolo dal titolo emblematico “Uno sguardo indietro al futuro”, si scrive di come il XXI secolo sia iniziato in Fast-forward e di come sia sentita la necessità di fermarsi un attimo per capire cosa sia veramente successo.
In Italia, lo stesso lavoro non porterebbe via molto tempo. FAST-FORWARD è un invito a darsi una mossa, a rimettere i buoi davanti al carro, a guardare più in là del nostro ombelico, a rimetterci in linea col presente, a trovare e ritrovare la nostra posizione nel mondo.
But what’s the meaning of >>FF? Where does it come from?
At the end of 2010 the Time tried to put together the multitude of fragments of the last 10 years: in a retrospective that opens up with an article emblematically titled “A look back into the future”, they talk about how the XXI century started in fast-forward, and how we all need to stop and understand what really happened.
In Italy such a retrospective wouldn’t take a long time: FAST-FORWARD is an invitation to shake up, to put the horses back ahead the cart, to look beyond our navel, to realign with the current times, to find and re-find our position into the world.
La 4GDA è stata preceduta da Antequattro, ricco calendario di conferenze, mostre, proiezioni, performance e concerti aperti alla cittadinanza in diversi luoghi del centro storico di Ferrara. Luoghi magici come il Giardino delle Duchesse che, solitamente chiuso al pubblico, si presta come scenario d’eccezione per l’incontro tra Ferrara ed i suoi studenti.
The 4GDA has been anticipated di Antequattro, a rich calendar of conferences, exhibitions, projections, performances and concerts opened to the whole town in various places of Ferrara’s city centre. Magic places like the Giardino delle Duchesse (Garden of Duchesses) that, despite being usually closed to the public, plays the role of an exceptional stage for the meeting between Ferrara and its students.
Altro luogo sensazionale dove ambientare serate memorabili è il parco del Sottomura di via Baluardi, proprio in corrispondenza della Facoltà di Architettura ed è qui che dal 7 al 10 giugno si svolgeranno i concerti, i dj-set e le performance artistiche che animeranno la 4GDA.
Da segnalare la collaborazione con Sonika, centro di partecipazione giovanile musicale dell’Assessorato alla Cultura e ai Giovani del Comune di Ferrara: all’interno della 4GDA si svolgerà infatti la prima edizione della rassegna musicale Play!Now! con giovani band emergenti ferraresi.
Gli studenti di architettura di Ferrara fanno le cose per bene.
Another sensational place for unforgettable evenings is the Sottomura park in via Baluardi, just behind the Architecture Faculty, where from 7 to 10 June concerts, dj-set and artistic performances will take place to pep up the 4GDA.
To be mentioned the collaboration with Sonika, Center for Youth Musical Participation from the Department of Culture and Youth of the Ferrara city council: inside the 4GDA it will take place the first edition of the music show Play!Now! with young emerging band from the city.
Ferrara’s Architecture students do things properly!

Per gli amanti del gusto, della convivialità, del gusto della convivialità Colazione nel Sottomura a suon di giornale caffè e dolcetto a partire dalle ore 11 di martedì 7 giugno, dedicata al buon risveglio dei più dormiglioni, al giusto rifocillarsi dei mattinieri ed ai nostalgici della ricreazione.
Gli studenti di architettura di Ferrara fanno le cose alla grande!
For the lovers of taste, conviviality and taste of conviviality Breakfast at the Sottomura with newspapers, coffees and muffins starting from 11:00 of 7 June, dedicated to the sweet awakening of the sleepyheads, to the proper refreshing of the early-birds and of the nostalgic of the recesses.
Ferrara’s Architecture students do things in style!
Anteprima delle maglie ufficiali della 4GDA 2011 "FAST FORWARD"! In vendita a partire da martedì 7 giugno nei banchi della 4GDA e prenotabili durante gli eventi dell'Antequattro!




Preview of the official 4GDA 2011 Fast Forward t-shirts! On sale from Tuesday 7th June at the 4GDA desks and available to reservations during the Antequattro events.

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails
 
INK è un blog nato per informare riguardo la sfera del design, della grafica e dei nuovi oggetti//usi//costumi di tendenza.
Oltre all'informazione vera e propria, INK vuole diventare una vetrina ed un aiuto concreto per tutti coloro che si vogliono esprimere e cercano uno spazio dove far vedere la loro creatività.
Cerchiamo di accontentare tutti, da stilisti, a designer, grafici, o semplicemente ideatori di nuovi oggetti da fashion victims.

Copyright © 2009 INK All rights reserved.
Converted To Blogger Template by Anshul Theme By- WooThemes