IMAGO


Inaugura a Termoli il premio per l'arte contemporanea di una delle fondazioni più attente ai giovani talenti nel nostro paese.

Giunto coraggiosamente alla sua 55° edizione, il Premio Termoli quest’anno propone 18 giovanissimi artisti selezionati su tutto il territorio nazionale e, per la prima volta, un artista fuori concorso [Roberto Galeotti]. Come spiega la curatrice romana Miriam Mirolla:
Il concetto di “immagine”, intesa come capacità di rappresentare il mondo nelle sue molteplici sfaccettature, caratterizza la nostra cultura occidentale fin dall’antichità, favorendo la definizione di Occidente come “culla delle immagini”. Per diversi decenni, figurazione e astrazione sono stati i due poli opposti di un dilemma in cui si sono fronteggiati numerosi movimenti e ideologie. Ma nella seconda metà del Novecento, cambiate radicalmente le condizioni storico-politiche internazionali, il dilemma si è sciolto come neve al sole: figurazione e astrazione sono diventate un complesso spettro di possibilità capace di inglobare nel concetto di imago anche le modalità astratte di rappresentazione, nonché le modalità intrapsichiche del soggetto in relazione col mondo. Per questo nella mostra il concetto di imago si biforca, dando vita a imago mundi e imago mentis.
Imago mundi rimanda quindi a una visione del mondo distaccata e indipendente dal soggetto. Imago mentis rimanda invece a una dimensione centripeta dello sguardo, dove l’io è centrale e può anche, al limite, scavalcare il mondo. Imago mundi e imago mentis sono dunque da considerarsi come due attrattori teorici, due diverse polarità, due opposte tensioni interdipendenti.
I giovani artisti selezionati sono dunque l’emblema di questo cambiamento fondamentale del concetto di immagine, come bene spiega il catalogo della mostra, quest’anno pubblicato con Lampi di Stampa e per la prima volta distribuito su scala nazionale come primo volume di una nuova collana, LAMPI D’ARTE CONTEMPORANEA, diretta da Miriam Mirolla e dedicata alle arti visive nei suoi momenti di massima ricerca sperimentale. Le opere in mostra saranno visibili fino al 19 Settembre. Il pubblico potrà anche segnalare la propria opera preferita compilando un’apposita scheda distribuita nel museo, fornendo così un riscontro di gradimento di cui la Giuria del Premio terrà conto. 

17 luglio - 19 settembre 2010
Galleria Civica d'Arte Contemporanea
piazza S. Antonio, Termoli
Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails
 
INK è un blog nato per informare riguardo la sfera del design, della grafica e dei nuovi oggetti//usi//costumi di tendenza.
Oltre all'informazione vera e propria, INK vuole diventare una vetrina ed un aiuto concreto per tutti coloro che si vogliono esprimere e cercano uno spazio dove far vedere la loro creatività.
Cerchiamo di accontentare tutti, da stilisti, a designer, grafici, o semplicemente ideatori di nuovi oggetti da fashion victims.

Copyright © 2009 INK All rights reserved.
Converted To Blogger Template by Anshul Theme By- WooThemes