SHEPARD FAIREY IS OUT OF HOPE!


Oramai Basta! Dopo la Gioconda di Leonardo, la Marylin di Warhol e la scritta Love di Robert Indiana ecco un nuovo "tormentone visuale" destinato a rimanere nella storia. Quello che probabilmente non sapete è che il suo creatore, lo street-artist più famoso e talentuoso della scena contemporanea, Shepard Fairey, dopo il primo momento, quello del boom [di celebrità] rischia subito di passare al momento del BOOM! Infatti già il febbraio scorso era stato arrestato mentre si stava recando al vernissage della sua mostra Supply and Demand all'institute of contemporary art di Boston per atti di vandalismo, vista la sua [fiorente] atività di writer. E' attualmente incriminato per violazione di diritti sul copyright legati alla foto alla quale Fairey si sarebbe ispirato per il famoso poster Hope [nella campagna Obey] appartenenti alla Associated Press. Inutile sostenere che si tratti di due cose differenti. Qualche anno di galera è la ricompensa per aver dato un'icona dell'icona del momento... Barack, let's do something! What the hell, YOU CAN!!!
Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails
 
INK è un blog nato per informare riguardo la sfera del design, della grafica e dei nuovi oggetti//usi//costumi di tendenza.
Oltre all'informazione vera e propria, INK vuole diventare una vetrina ed un aiuto concreto per tutti coloro che si vogliono esprimere e cercano uno spazio dove far vedere la loro creatività.
Cerchiamo di accontentare tutti, da stilisti, a designer, grafici, o semplicemente ideatori di nuovi oggetti da fashion victims.

Copyright © 2009 INK All rights reserved.
Converted To Blogger Template by Anshul Theme By- WooThemes