IS GUY RICHIE A ROCKNROLLA?



Alzi la mano a chi di voi erano piaciuti film come Loch stock e Snatch. Ora alzi la mano a chi ha fatto pietà Travolti dal destino (ma qualcuno di voi l'ha visto?). Direttamente dal festival internazionale del cinema di Roma, la prima tappa della risalita di Guy Richie.
Inutile nominare la parola DIVORZIO... non facciamo pettegolezzi! Partiamo con un pò di cronaca: ieri sera, precisamente alle ore 00:30 per la sezione "Proiezioni Speciali" ecco l'ultimo film importante in programmazione alla terza edizione del Festival internazionale del cinema di Roma... RocknRolla: scritto e diretto da Guy Richie. Già dal giorno precedente, alle biglietterie, tra la stampa e il pubblico correvano voci scettiche sul fatto che questo ultimo film del signor Ciccone (che oramai ha ripreso il cognome '"da ragazzo") potesse riportarlo agli splendori dei primi film. Morale della favola, nonostante l'ora tarda l'Auditorium parco della musica è pieno di curiosi. Mr Richie non si presenta e nemmeno il cast ma ha preparato un video di ringraziamento (probabilmente girato all'ora di colazione) per il pubblico prima dell'inizio del film. Più o meno i dieci secondi di discorso suonano così : "Sono contento che il film sia presente al festival, non sono potuto venire perchè ho da fare con un altro film, questo è RocknRolla godetevelo". Qualche timido applauso e andiamo ad incominciare...
Che è RocknRolla... Chi è? una voce dallo schermo ancora nero ci spiega che si tratta di quell'individuo a cui non basta essere ricco, avere donne, e droga... il RocknRolla è quello che non si accontenta... che vuole tutto. Gangster movie? Più o meno... I tempi dei bravi ragazzi e dei vari padrini sono passati e anche il modo di fare i soldi. Il bestiario di personaggi Richiani per questo nuovo film è pieno di aspiranti RocknRollas che si muovono sullo sfondo di una Londra completamente diversa da quella che avevamo visto nei precedenti film... Lo zoo in cui si muovono le bestie stavolta è quello del mercato immobiliare, il nuovo canale di grandi flussi monetari che imperversa oramai da qualche anno nella capitale inglese. E ovviamente TUTTI vogliono farne parte: i ragazzi del locale Mucchio Selvaggio stanchi delle solite rapine da quattro soldi capitanati da One Two (il Gerald Butler protagonista di "300"); il gangster della vecchia guardia Lenny Cole (Tom Wilkinson); l'intraprendente Stella (la Thandie Newton di "Crash" e "La ricerca della felicità") contabile del miliardario russo che sottrae sempre più terreno ai vecchi re di Londra (Karel Roden); la dohertiana rockstar fintamorta (per aumentare le vendite del gruppo) Interpretata da Toby Kebbel. Tanti personaggi le cui storie si intrecciano e scontrano come nella migliore tradizione di casa Richie il tutto condito con il buon vecchio humor, sangue, botte, inseguimenti (quello con i due malviventi russi è formidabile!) e filosofia (spicciola).E' l'inizio della risalita. Alla fine del film probabilmente tutti saranno contenti di aver visto un film alla Guy Richie: niente di meno, qualcosa in più. Da notare che il seguito è pressochè garantito dallo stesso regista. Ma, una cosa per volta! Nell'attesa di vederle Rocknrolla nelle sale italiane (data ancora non definita) fatevi un giretto su www.rocknrollamovie.co.uk ad ascolare un pò di buona musica e contenuti promo... Guy, non siamo ancora in cima ma per fortuna il CICC(L)ONE è passato!

while i was writing this post i was listening to Nattura by Bjork (feat. Thom Yorke)

POLKADOT CONTEST



Polkadot è un blog che parla di modern lifestyle&design, italiano e scritto in doppia lingua; semplice quanto bello, tra i miei feed da tempo, indice un contest per la creazione di sticker..ricompensa? Una bella Lomo Fisheye.
Deadline: 10 novembre.

FIXED BIKE


Da noi non è ancora un fenomeno così incalzante, tranne qualche sporadica manifestazione nel nord Italia, portata avanti da pochi pionieri del genere.
In America però, il fenomeno è già alquanto diffuso da tempo; si prende una bici, preferibilmente con un buon telaio, ci si tolgono i freni e si usano solo i pedali per fare il tutto; spingere, frenare, fare acrobazie.
Dite sia facile?!? Io invidio chi ce lo fa e per ora cerco qualche guru del settore che magari mi ci tiri dentro; si astengano pure i ciclisti della domenica mattina, non è il genere che intendevo descrivere..per farvi meglio capire, guardatevi pure il video riportato..


VIDEOBAMA


Mancano 7 giorni e finalmente non sentiremo più parlare di campagna elettorale in America!
siamo veramente agli sgoccioli e, anche se Barack Obama sembra avere la meglio diamo un piccolo contributo segnalandovi il minisito internet creato dalla geniale Artista Miranda July (regista, artista e scrittrice) che ha dichiarato nel suo blog di non riuscire a dormire bene ultimamente. Preoccupata per le sorti del suo paese ha pensato insieme alla sua amica Carrie Brownstain di sostenere il candidato alla casa bianca. Qualsiasi sia il sentimento del navigatore che entra nel minisito, creato per l'occasione dalle due, troverà risposta... disponibili i moduli per votare Barack, 3 minicorti (in vendita pro-campagna elettorale a 10 dollari l'uno) resi disponibili per l'occasione, eccetera eccetera eccetera. Già che ci siete... perchè non passate anche a fare un giro nel suo blog?! We do love MIRANDA e non possiamo fare a meno che segnalarvi: Me and You and Everyone We Know (primo, magnifico, film vincitore della Camera d' Or al festiva di Cannes nel 2005) e Tu più di chiunque altro (il secondo libro, e unico tradotto in italiano, edito da Feltrinelli)!

SMILECUP


Credo che la mattina sia la parte più critica dell'intera giornata...a me, basta una cosa fatta male e mi si rovina tutta la giornata; la cosa che odio realmente più di ogni cosa, è l'andare in bagno scalzi e finire con il piede in una bella pozza di acqua fredda, lasciata là appositamente credo, o l'essere svegliati dalle urla o dal nemico della casa numero uno: l'aspira polvere!
Se però si va in cucina e il biscotto lo inzuppo nella mia smilecup, qualcosa potrebbe cambiare..
Per info, vi si rimanda al sito.




LET'S DJING EVERYWHERE!


Wannabe a DJ 24 hours a day?! Attenzione perchè ineffetti potrebbe diventare una specie di mania... quel feticcio di cui nessuno potrebbe più fare a meno, che so, come le Pins, o i Toys o i Vinyl toys, o i ciucci di plastica, o le figuirne panini e chi più ne ha più ne metta!!
Piccolo come una carta di credito Plastinkuzz è uno scratcher da taschino ideato dal russo Anton Schnaider in vendita su artlebedev.com a meno di 3 euros... ovviamente collezionabile, vista la gran quantità di colori disponibili, Plastinkuzz produce suoni come un vero disco senza contare che potrete usarlo ovunque... sia in bagno che in metro che in cucina che in salotto che in macchina che a scuola che all'università che al ristorante che in aereo che alle poste che in treno che in nave che in montagna che al mare che in piscina che in un campo da golf che a casa di nonna che durante l'aperitivo che in banca che in pizzeria che...

While i was writing this post i was listening to Da Solo by Vinicio Capossela

PROVARE LE DROGHE


Non è assolutamente un invito a farvi avvicinare alle droghe e rendervi dei tossicodipendenti, tutt'altro..
Molte volte si parla di droga con leggerezza, nel sito, sono riportati gli effetti che le più famose producono sia a livello visivo che fisico.
Non resta che cliccare e provare nel loro sito.

OHOH!

ETSY... Why not?!


E sì torniamo a parlare di design, infondo arriva l'autunno e la casa si vive molto di più. E allora perchè non aggiungere un pò di fatasy design che ci renda un pò più felici di tornare a casa quando fuori piove e la birretta con gli amici è saltata causa maltempo oppure (e ancora peggio) causa influenza!? Ad esempio vi segnaliamo il fantastico crocevia di designer come Sally England Design, della quale vi stiamo per presentare qualche "lavoretto".
ETSY è un sito a cui iscriversi sia per acquistare che per mettere in vendita le proprie creazioni fatte a mano oppre scovate tra i mercatini del vintage. L'offerta è allettante: chi ha più di 18 anni può avere la sua pagina (customizzabile nei limiti) e anche riunirsi in gruppi di vendita e creare una sorta di negozio virtuale pagando per l'insersione del proprio prodotto (0,14 eurocents each) per una durata di 4 mesi. Di ciò che viene venduto il 3,5% va ad Etsy....
Per il resto...(anche eventuali commenti e smentite) lo lasciamo a voi... tra i prossimi post.
Chi abbiamo scovato!? Ci è piaciuto il negozio virtuale di S.E.D. in cui tra le tante cose vi proponiamo il copri-tv multicolor: Vi ricordate le poltrone anni '70 ricoperte di plastica per non sporcare o prendere polvere? beh direttamente da quegli anni (chi non si ricorda il salotto di Fantozzi) Miss S.E.D. reinventa il copri TV colorato che, oltre ad essere utile contro la polvere, aggiunge quel tocco di colore al posto della grigia scatola televisiva... take a look!

While i was writing this post i was listening to We sing, we dance, we steal things by Jason Mratz

NEW MACBOOK PRO



Ci separano davvero poche ore dall'evento che questa sera sancirà l'arrivo dei nuovi macbook pro firmati Apple.
Pare però, che anche stasera sarà moderato lo stupore, poichè in rete già girano le foto dei nuovi gioielli di casa Cupertino; sembrano abbastanza veritiere le foto e, se così fosse, non so come ma c'è qualcuno che ci riesce sempre a dare una bella addentata anzitempo alla mela...


Flashface


Avete assisito ad una rapina e volete aiutare lo sceriffo nelle indagini? Siete stati aggrediti da qualcuno e volete farvi giustizia da soli? Vi serve una faccia curiosa da stampare su una tshirt? una cover?! Mr. Max Ishchenko aka sochiNetz ha creato Flash Face! Il modo più veloce e diretto per creare e riprodurre volti come 10 anni fa avreste fatto con la vostra My Magic diary della CASIO (ve la ricordate?!). Ne escono fuori però delle vere e proprie schede segnaletiche che potete salvare, stampare e anche condividere con tutti gli utenti. Migliaia di tratti somatici a vostra disposizione ed un'iterfaccia da prima elementare... Se ci state sopra massimo 5 minuti potreste diventare i padroni indiscussi della lotta contro il crimine!

While i was writing this post i was listening to Music for Tourists by Chris Garneau

David Lynch's Nudes & Factories



Inaugura oggi presso la scuola romana di fotografia la mostra fotografica di uno degli autori di cinema più visionari e singolari del panorama cinemaografico mondiale: David Lynch.
Nudes & Factories, donne e fabbriche, comprende 30 fotografie scattate nel 2000 (ai tempi della lavorazione di Mulholland Drive) a Lodz, Polonia. Accostate, la figura femminile e la fabbrica, sembrano suggerire uno studio, visionario come sempre, su quelle che sono le 2 "incubatrici" del mondo contemporaneo, uno studio che si serve dell immaginario del regista americano fatto di ombre, allucinazioni, primi piani, distorsioni e bianco/nero.
Tutto il lavoro, ovviamente si carica di importanza se considerato che Lynch rimane, insieme a pochi altri, un autore fuori dagli schemi produttivi hollywoodiani che preferisce seguire i propri progetti in quasi tutti gli ambiti, tra cui quello della fotografia. C'è tutto Lynch quindi, lo stesso che ci stupisce ed inquieta quando si siede dietro la macchina da presa.

Scuola Romana di Fotografia, via degli Ausoni 7/a Roma
La mostra sarà aperta da giov 9/10 a sab 25/10 dal lunedì al venerdì (09:30-19:00); sabato (09:00-12:00)

SOMMELIER WINE GLASS


Semplicemente geniale l'idea del designer Maxim Velcovsky, un nuovo modo di bere vino in compagnia.
Si sa, la plastica non rende giustizia ad un buon bicchiere di Barolo o ad una Falanghina in temperatura, ma sta proprio in questo la rivoluzione.
I bicchieri infatti, sono sempre in vetro, del classico bicchiere da caffè in plastica, altro non fanno che riprenderne la forma; sono in vendita on.line al sito Generate.

PLAY GOD




Semplicemente giocatevelo...il mio high score è 12.000. A voi il link.
Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails
 
INK è un blog nato per informare riguardo la sfera del design, della grafica e dei nuovi oggetti//usi//costumi di tendenza.
Oltre all'informazione vera e propria, INK vuole diventare una vetrina ed un aiuto concreto per tutti coloro che si vogliono esprimere e cercano uno spazio dove far vedere la loro creatività.
Cerchiamo di accontentare tutti, da stilisti, a designer, grafici, o semplicemente ideatori di nuovi oggetti da fashion victims.

Copyright © 2009 INK All rights reserved.
Converted To Blogger Template by Anshul Theme By- WooThemes