DIESEL... Meglio sui muri!




Ieri sera la nuova vettura Fashion Hybrid ... se quella roba si cui appoggiate il fondoschiena quando salite in macchina ha a che fare con materiali più consoni al settore della moda, cari miei rassegnatevi! dopo Dolce e Gabbana, John Richmond, Pinko & company si aggiunge anche Diesel. Partendo dal gioco di parole (500 Diesel) e su una campagna pubblicitaria che prevederà delle pillole colorate (eeee!) la vettura è stata presentata in anteprima a Milano in occasione della fashion week da Lapo Elkan (che si è fatto da solo!) e il patron della maison di Vicenza Renzo Rosso: 10 mila esemplari (i primi 500 acquistabili solo tramite internet), e le (SOLITE) novità: cerchi e cambio arrecano il famoso logo con l'indiano, interni con tanto di simil denim e tasche da pantalone, scritta for succesful living ogni volta che aprite lo sportello e scritta diesel quà e là. Qualche tocco inedito: pinze dei freni di un discreto Giallo, vetro sul tetto di serie e un colore nuovo per il mondo dell'automobile (a detta di Rosso che lo ha ideato): Verde militare metallizzato!
Costo? 2000 euro in più delle normali 500 ovvero dai 14 ai 17 mila euro a seconda della cilindrata scelta (1200 o 1400 benzina o gasolio). Per la presentazione ufficiale però dovrete aspettare il 2 ottobre, al Salone di Parigi.

Ma parliamo d'altro... diciamo che ci piace ricordare Diesel come commissionatrice e movimentatrice d'arte contemporanea (anche se solo per pubblicità, evabeh!) . Ai Famosi Diesel Wall questa estate, ovvero mentre tutti eravamo in vacanza, si sono aggiunte altre 3 creazioni... cosa sono i Diesel Wall?

"Diesel Wall was born out of a need to salvage what precious public space is left. We will take your art, your powers of dissuasion; your ability to disrupt; incite; excite; inspire and intrigue; to make comment; to make beautiful; to make real; to make people think again. And we will give you walls in 4 major cities around the world"

We will give you walls! ecco cosa ha fatto Diesel: dal 2007 da la possibilità ad artisti di cimentarsi in un supporto di dimensioni gigantesche per esprimere la loro creatività. Periodicamente, come in una galleria d'arte chiusa tra quattro mura, il Diesel wall viene rimbiancato e, sotto al prossimo. Ecco gli artisti vincitori di NY e Manchester ancora in esposizione... in attesa di Barcellona.



while i was writing this post i was listening to "To find me Gone" by Vetiver


Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails
 
INK è un blog nato per informare riguardo la sfera del design, della grafica e dei nuovi oggetti//usi//costumi di tendenza.
Oltre all'informazione vera e propria, INK vuole diventare una vetrina ed un aiuto concreto per tutti coloro che si vogliono esprimere e cercano uno spazio dove far vedere la loro creatività.
Cerchiamo di accontentare tutti, da stilisti, a designer, grafici, o semplicemente ideatori di nuovi oggetti da fashion victims.

Copyright © 2009 INK All rights reserved.
Converted To Blogger Template by Anshul Theme By- WooThemes