MARTIN MARGIELA WALLET

Sono tempi duri per tutti, personalmente, il mio portafoglio ora come ora, non è poi così pieno...certo, se proprio non si ha con cosa riempirlo se non con semini di rame, almeno si può sempre far finta di averne in eccesso di euro!
E' con questa filosofia che è stato creato questo nuovo portafogli firmato MARTIN MARGIELA, che fa sempre sembrare il proprietario, con talmente tanti euro da non saperci proprio che fare..
Unico problema?! Il prezzo...


via | Frizzifrizzi

iPOD NEW ERA

L'iPhone ha sbancato nel mercato della telefonia mobile, ed è solo uno delle novità prodotte in casa Apple; si aspetta ancora l'arrivo del telefonino di Cupertino in Italia, quando dagli States si annuncia l'arrivo di un nuovo modello, ancora più potente e predisposto alla rete.
In compenso, il mercato dell'iPod è in netto ribasso, le vendite sono calate nettamente, così per risollevare il tutto, si è pensato di creare un nuovo style per iPod; niente male, anche se con dei tratti simili allo Zune.




ADIDAS CONSORTIUM



In arrivo nei migliori sneakers store a maggio, la nuova serie di Adidas Consortium.
Modelli disponibili saranno Samba, Bamba, Tobacco, Forest Hills e Jeans, rivisitate con nuove stoffe e colori; il modello con tessuto pie de poul, si abbina molto bene al mio giubbino..









via | GiunglaMagazine

GELATO IN 20 MINUTI


Spero di aver letto bene l'inglese,mi sembra strano,ma a quanto pare, con questa palla colorata, inserendo al suo interno gli ingredienti giusti, mettendo il tappo e shakerando, si ottiene in soli 20 minuti il proprio gelato...
Trovata naturalmente americana, a prezzo stracciato, 25$!




NEXT GEN VILLAS



20 architetti, per altrettante 20 proposte di abitazione; è il concorso indetto a Taiwan, NEXTGEN,per ricoprire una parte di costa della città di Taipei, 50km per la precisione.
I progetti finora realizzati, hanno qualcosa di straordinario, le immagini di seguito riportate parlano da sole.





MARE A PORTA NUOVA

La stazione di Porta Nuova, a Torino, chiuderà i battenti nel 2050, lasciando così spogli e non trafficati i binari della stazione; subito si sono mobilitati architetti e creativi, per non lasciare desolato quello spazio, in posizione strategica a Torino e facilmente raggiungibile.
Nulla di meglio così, che pensare di creare un mare artificiale, portare un po' di acqua al centro di Torino..
L'idea è pretenziosa, ma già sono molti i consensi cittadini e non per realizzare il sogno; l'idea, è dell'architetto Maurizio Zucca e l'idea è già stata accostata ad un blog; di seguito vi riportiamo anche il video.





via | dontworrybecreative

CREDIT CARD PIGGY BANK

Non ci sarà più bisogno di prendere il porcellino sopra il comodino, alzarlo in aria chiudere gli occhi e scaraventarlo per terra, per poi contare i propri risparmi.
Da oggi, si tira fuori dalla tasca la propria carta di credito, si mette nella fessura sulla schiena del proprio porcellino preferito, si attende qualche secondo et voilà!
Operazione conclusa a buon fine, avete appena depositato in banca i vostri risparmi..ogni volta infatti che strisciamo la nostra carta di credito, una somma da noi precedentemente impostata viene tolta e versata nel nostro conto corrente; il tutto in maniera sicura, wireless e da casa.
Il tutto è stato creato dal geniale designer Denis Bostandzic.





LICENZA D'ARTISTA

Geniale trovata, inventata dal gruppo EVOLUTION COMMITTEE, quella di creare una card a testimonianza di essere artisti veri.
Con soli 20$, si manda la propria foto, le info sui propri talenti ed una nostra firma scannerizzata in digitale, per ricevere a casa una card per far vedere in giro che siamo artisti riconosciuti al 100%!




DESKOT PC ECOLOGICO

Dell, casa produttrice di notebook e pc desktop, ha realizzato recentemente un pc del tutto ecologico, sia per materiali di costruzione, che per consumo energetico.
Grandezza del case ridotta dell'80% e da non sottovalutare il risparmio energetico, ben del 70%!
Oltre a ciò, il case del pc è stato realizzato interamente in bamboo..non sfigurerebbe affatto neanche in un vecchio studiolo old-style..
Un po' caro di prezzo, si aggirerà intorno ai 500/700$, ancora non si conoscono le caratteristiche interne.




EARTH DAY





Oggi si celebra il 38 Earth Day: 24 ore di mobilitazione tra eventi (4000 in tutto il mondo), concerti, artisti e celeb... tutto per promuovere la conservazione dell'ambiente e la sostenibilità delle politiche di sviluppo.
L'Earth Day è nasce il 22 aprile del 1970, quando, rispondendo ad un appello lanciato dal senatore Nelson, 20 milioni di cittadini americani si mobilitarono per una spettacolare dimostrazione. Da allora è diventato un evento internazionale, celebrato oggi in 174 paesi del mondo.
Roma partecipa con un concerto gratuito al campidoglio che vedrà sul palco Vinicio Capossela (che duetterà con Cesaria Evora in "Morna"), Sud Sound System (che presentano il nuovo album "Dammene Ancora"), Nidi d'Arac, Saba (cantante emergente italo-etiope). Il concerto è realizzato con tecnologie che riducono l'impatto ambientale delle strutture e del service. Collaterale alla Giornata e alla causa, ieri all'Ara Pacis di Roma Chris Jordan ha inaugurato un'esposizione delle sue opere che rimarranno esposte fino al 30 aprile.
Vi lasciamo lo speciale di SKYCinema sull'Earth Day con un Jovanotti "fiducioso".




FROM KEETRA TO INK!

Finalmente ci sono riuscito! Era un pò che la tenvo sotto tiro, da quando avevo scoperto che era
lei la geniale mente dietro all'invezione del cuscino a macchia di sangue,bazzicavo il suo sito/portfolio...per poi scoprire dei lavori davvero interessanti... Mi sono deciso a mandare un pò di domande per mail ai cool artists del momento (tra cui meg...che ovviamente si è scordata da dove viene e non ha risposto) poi mi viene in mente di scrivere a Keetra Dean Dixon che mi promette molto carinamente di risponedere alle domande che le ho fatto...ed oggi mi risponde e ringrazia per l'interessamento...

ecco l' IN(K)TERVIEW senza tante presentazioni... I siti www.fromkeetra.com e www.fromktoj.com (sito nato dalla collaborazione con JK Keller ) parlano da soli.


Mic. Nome:
Keetra. Keetra Dean Dixon
M. Età
K. 30
M. Nazionalità
K. Alaska, Stati uniti
M. In cosa consiste il tuo lavoro?
K. From Keetra ha vari sotto obiettivi. L'obiettivo principale però è quello di far ridere usando humor, sorpresa e divertimento. Il lavoro aspira a:
. Spazzare via il circolo vizioso del cinismo
. Instillare bellezza nella routine giornaliera
. Incoraggiare pazienza e ottimismo in circostanze inaspettate
. Incoraggiare una community attenta
. Combattere pessimismo, cinismo e passività
. Facilitare relazioni sociali
. Rompere con pattern e standard conosciuti
M. in cosa consiste (secondo te) "Creare" qualcosa.

K. ho un'idea molto aperta di "Creare". Fare è creatività. Per me la creazione si ha in due modi, spontaneo e dirompente o premeditato ed elaborato dopo una qualche esporazione. in ogni caso quando ho urgenza di creare è difficile trattenere le mani. Fare è pura gioia.

M. io credo tu abbia uno spirito creativo a 360 gradi, preferisci esprimerlo in qualcosa di particolare? (graphic design, pittura, fotografia, moda)... e quanto è importante per te esprimersi in modi diversi?
K. Mi immergo in qualsiasi direzioni chiami il lavoro - graphic design, disegno, suono, performance ecc.. mi tiene occupata e mi offre continuamente delle sfide. Ho come l'obiettivo di inserire l'inaspettato in forme e contesti conosciuti, qualsiasi medium richiedano. Cerco di trovare la forma che meglio veicoli il messaggio che voglio mandare.

M. Hai qualche nuovo progetto in mente?

K. Recentemente ho lavorato per ridare inappropriati usi agli oggetti elettronici di tutti i giorni attraverso un display neobarocco interattivo. La costruzione è stata ossesiva e divertente!

Mic.Name:
Keetra.Keetra Dean Dixon
M.Age:
K.30
M.Nationality:
K.From the Alaska, United States
M.What is your work about:
K.FromKeetra has a few underling objectives. The general wish is to make people smile using humor, surprise & delight. The work aspires to:::
• Twist the cynical loop
• Instill wonder in the daily routine
• Encourage patience & optimism in unexpected circumstances
• Encourage an attentive community
• Combat cynicism, pessimism & passivity
• Facilitate social relation
• Break understood patterns & standards
M.In what consists (in your opinion) “Create” something:
K.I have a pretty open definition for creating. Making is creativity. For me, creation seem to happen in one of two ways, spontaneous burst or premeditated & labored exploration. Either way, once I have the urge it is hard to resist getting my hands into it. Making is pure joy.
M.I think you’re a 360° creative spirit... Do you prefer express it in something particular? (graphic, design, painting, photography, fashion...) and how is important to you to express in many ways?
K.I dabble in whatever the work calls for - graphic design, drawing, sound, performance, etc. It keeps me entertained & offers endless challenges. I have a general goal to insert the unexpected into accepted forms, whatever the medium is. I try to find the form that best embodies an intended message & allows for efficient production.
M.Do you have any brand new project in mind?
K.Recently I have been working with re-appropriating everyday electronic items into an interactive neo-baroque display. The building has been obsessive & delightful!



ONITSUKA TAKE-AWAY

Non c'è da stupirsi più di tanto, visto che le snakers sono diventate da anni oramai oggetto di culto.
Devono sempre essere perfette, laccio inserito alla giusta maniera e, se bianche, rigorosamente immacolate; non sempre si riesce nell'intento, a volte una tempesta improvvisa, una pozzanghera o uno spiacevole ricordo sul marciapiede, rovinano d'incanto l'opera d'arte che portiamo ai piedi.
Da oggi, per ora solo a Londra, non ci saranno più di questi problemi perchè, se si è di fretta, si può andare ad uno dei distributori di Onitsuka Tiger sparsi per la città, inserire le sterle, scegliere il numero e il gioco è fatto!
Potete comodamente indossare ai piedi il vostro nuovo paio di immacolate Tiger.



via | Gadgetblog

INK! MEET TABOO


"Customize yourself" è scritto anche nei loro flyer, biglietti da visita e stickers; in pochi anni, il motto si è sparso nella città, ha riscosso successo e approvazione da parte della gente.
Si è venuto a creare così, un posto creativo, ma ancora più importante, un posto per creativi, dove potersi esprimere e dare vita alle proprie idee è possibile.
TABOO SHOP, è uno store nato a Perugia, nel cuore pulsante della città, in centro, non solo negozio ma punto di incontro e scambio di idee per tutti i gusti.
Punto forza dello store, le t.shirt prodotte, sempre con grafiche diverse e nessuna identica all'altra..dal negozio con un capo uguale ad un altro è impossibile uscire.
La forza di Taboo è proprio questa: lasciare spazio alla creatività e iniziativa al cliente; si propone la grafica, si elabora insieme,si modifica il disegno e si passa subito alla stampa.
Non solo t.shirt, ma ora anche una parte vintage è disponibile all'interno, con capi che spaziano dal classico 501 Levi's, a felpe o maglioni so eighty.
L'idea, nasce da due ragazzi, Mirco e Michele, che con il tempo, tirandosi su le maniche, hanno dato vita ad un loro progetto, creato un brand e tirato fuori dalla gente la creatività; Taboo, propone oltre a t.shirt completamente customizzabili, una serie di limited edition, sempre diverse e pronte da indossare.
Le foto di seguito, sono solo alcune, ma consigliamo caldamente di entrare nel loro sito e di conoscerli meglio nel loro space.
Da non sottovalutare poi, che oltre a creatività, da TABOO si ascolta anche buona musica; INK! lo consiglia, annunciando anche una collaborazione...







TV LCD WATER RESISTANT


Vi è sempre più richiesta nell'installare televisori lcd all'esterno, magari vicino a piscine o in giardini, per vedere partite e film sotto le stelle d'estate.
Fino ad oggi, bisognava trasportate fuori il televisore, per poi smontare il tutto (cavi compresi) e riportarlo in casa.
Da oggi, si può disporre di un televisore lcd delle dimensioni da noi preferite e posizionarlo tranquillamente sia ai bordi di una piscina, che sotto un diluvio, non subirà alcuna conseguenza; creatori dello schermo, gli americani della Pantel, hanno pubblicato anche delle foto dei loro "maltrattamenti" agli schermi.


STUSSY and SLAMJAM BIKE


Interessante e preziosa la bici da corsa creata per Stussy e SlamJam, creata dal noto maestro di telai Giovanni Losa in occasione del Bicycle Film Festival a Milano.
La bicicletta, sarà esposta presso lo store Stussy a Milano, resterà quindi in vetrina e per il momento, non la si vedrà sfrecciare per strada..peccato.






via | Likecool

KOKORO & JOUJOU




"Joujou è una bimba di ormai un anno, coi capelli rosa e i codini. Sempre sorridente e aperta a divertirsi con ogni cosa. Il suo gioco preferito è la girandola.Kokoro, in omaggio alla valanga di cartoni animati giapponesi degli anni 80 è un ragazzo-androide, con un casco che lo trasforma in robot dai poteri fantastici. Oppure più semplicemente in passeggino o in giostra per la piccola Joujou! Kokoro & Joujou è uno studio creativo colorato e originale.Nasce nel 2007 per permettere alla creatività di Federico Mariani di esprimersi completamente, non solo nel campo della grafica e della pubblicità, ma soprattutto nell’illustrazione per l’infanzia e nel design di Toys e Gadget.Il suo stile è POP: colorato, tenero, un po' nostalgico, giocoso e “infantile” dove è lì che trova la sua anima più creativa."
Vanta tra le sue creazioni, anche dei piccoli toys, esposti anche al Matilda, oltre che molti disegni colorati e in simil stile manga, principalmente storie per bambini che aspettano solo di essere pubblicate!Di seguito, mettiamo i suoi toys ed alcune sue tavole, invitando case editrici a pubblicare i suoi disegni...abbiamo tanto talento in Italia, non per forza bisogna andare fuori a cercare..guardate anche lo space.





FOOD FIGHT

Un modo diverso per raccontare le guerre dei nostri tempi, dalla guerra del Golfo, alla crisi missilistica di Cuba, arrivando sino all'attacco alle Twin Towers.
Il video, ripropone gli scontri con i piatti tipici degli stati chiamati in causa, utilizzando quindi panini e patatine, che vanno a scontrarsi contro kebab o involtini primavera.



via | BoingBoing

ZOOMART


Prodotto made in Italy, è un piccolo canocchiale con ingrandimento massimo 6x, venduto esclusivamente all'interno di musei o gallerie d'arte; il suo utilizzo infatti,è strettamente legato alla visualizzazione dei dipinti.
Comodo quando le corde rosse impediscono di avvicinare il dipinto,ideatore dell'oggetto è Odoardo Fioravanti, mentre per visionare meglio ZoomArt, ecco il suo sito ufficiale.
Sicuramente non troppo originale l'idea, ma di sicuro un buon design.


SEND A MESSAGE

Non so se qualcuno di voi abbia già provato l'ebrezza di lasciare il proprio messaggio su di un muro, scrivendolo con la bomboletta, per sfogare la propria rabbia, dichiarare il proprio amore, o semplicemente far vedere al mondo la sua arte.
Da oggi, con lo slogan "You pay,Palestinian spray" chi vorrà, alla modica cifra di 30euro, lascerà il suo segno indelebile sul muro barriera creato per motivi di sicurezza in Palestina.
L'idea, viene da un sito olandese, chiamato appunto SENDMESSAGE, in collaborazione con attivisti palestinesi e vuole anche essere appunto una protesta alla barriera innalzata.
Oltre che scrivere il vostro messaggio, 3 foto verranno mandate per mail come testimonianza di avvenuta scrittura; noi di INK! speriamo che i messaggi non restino in eterno...starebbe a significare l'abbattimento del muro...

poiuy

GOOGLE PER DESIGNER


E' nato da poco, un motore di ricerca dedicato interamente ai designer, in collaborazione con google.
Il suo campo di ricerca, è infatti limitato a blog e siti più importanti nel campo del design; per chi fosse interessato, ecco il link.


BANKSY VS CCTV

L'ormai noto stenciler Banksy, ha recentemente portato a termine una sua ultima opera, criticando questa volta il sistema di controllo londinese, in particolare le telecamere.
Sono dall'artista ritenute troppo invasive, portandolo a giudicare l'intero stato sotto controllo di un occhio bionico, quasi un ritorno ad un 1984 firmato George Orwell.
Viene però da chiedersi, come abbia fatto a portare a termine la sua critica, visto che la telecamera puntava anche la parte di muro dove l'artista dipingeva (e non è poi così piccolo lo stencil raffigurato).
Possibile che anche l'occhio bionico si sia accorto del tratto di Banksy e abbia così lasciato perdere?



via| BoingBoing
Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails
 
INK è un blog nato per informare riguardo la sfera del design, della grafica e dei nuovi oggetti//usi//costumi di tendenza.
Oltre all'informazione vera e propria, INK vuole diventare una vetrina ed un aiuto concreto per tutti coloro che si vogliono esprimere e cercano uno spazio dove far vedere la loro creatività.
Cerchiamo di accontentare tutti, da stilisti, a designer, grafici, o semplicemente ideatori di nuovi oggetti da fashion victims.

Copyright © 2009 INK All rights reserved.
Converted To Blogger Template by Anshul Theme By- WooThemes