MOKAMOUR



Segnialiamo oggi un blog nato da poco, ma che è già molto conosciuto e non ha nulla ad invidiare ad altri nel settore.
Mokamour è un progetto che vuole raccogliere al suo interno tutto ciò che graficamente li colpisce; è una vetrina di tutto rispetto per creativi affermati o emergenti, un blog da cui prendere spunto per le proprie creazioni ed un centro di informazione per tutti coloro appassionati di grafica (noi di INK!! compreso).
Consigliamo ai nostri lettori, di inserirlo tra i propri feedRSS o tra i preferiti, perchè Mokamour è realmente una miniera di creatività!Consigliamo anche di fare un salto nel loro space.

TV-B-GONE


TV-B-Gone è un dispositivo universale, made in USA (ovviamente), che permette a piacimento di spengere qualsiasi tv con un semplice click del tasto sopra posizionato.
Non è quindi un telecomando, ma un pratico switch, non da usare per forza in casa, il gusto sarebbe poco, magari da provare dentro un centro scommesse, alla volata finale dei cavalli, o sporgendosi verso la casa dei vicini, durante un bel match di calcio o come meglio voi preferite.
Lo segnialiamo più per l'inutilità che provoca l'oggetto (pur costando sempre 20$) che per l'interesse..

via | Likecool

LECCALECCA...GUSTO ASSENZIO!


Una fabbrica di dolciumi a San Francisco, ha ben pensato di ampliare la sua produzione, creando dei leccalecca molto speciali, all'assenzio.
Leggendo dal loro sito, sono lavorati con assenzio puro e vendono venduti a pacchi da 4 per 10$!!
Se siete dei pensatori o dei poeti moderni, potete avvicinarvi a ciò lasciando a casa sia la zolletta di zucchero, che il cucchiaino e il bicchiere...a voi la scelta!

BE KIND REWIND...news from Gondry's World!

Atteso e inaspettato ritorno dietro la macchina da presa (e per un lungometraggio) dell' "eterno dodicenne" Michel Gondry. Dopo averlo visto di nuovo (e finalmente) insieme ad una delle sue muse e compagne di giochi: Bjork nel videoclip della chiacchierata Declare Indepedance  Il Director francese torna al cinema (per ora solo in America) con "Be Kind Rewind". Nella pellicola, il Gondryano  Jerry (Jack Black), vive in un mondo troppo piccolo per i suoi grandi sogni quando accidentalmente smagnetizza le videocassette nel videonoleggio dove lavora il suo migliore amico Mike (Mos Def). Per soddisfare la clientela risentita i due iniziano a ri-filmare loro stessi (con loro stessi) i film che decidono di affittare.
Dopo l'intimo "l'are del sogno" (prodotto in Francia) Gondry torna alle grandi produzioni Hollywoodiane (New Line Cinema) con la personalità di sempre (almeno a giudicare dal Trailer) avvalendosi della comica bravura di Jack Black. (oltre che di Mia Farrow, Sigourney Weaver and more...)
 Il videonoleggio di Mike soffre la reale condizione del mercato del'Home Video sempre più in difficoltà (e del VHS, simbolo-icona del mondo Blockbuster dagli anni '80) e Gondry lancia lo "Sweding" (Svedesizzazione dei film, remake fatti in casa), pratica a cui incoraggia tutti i filmakers. Riscoprire la genuinità delle cose è da sempre tra i primi punti d'interesse di Gondry e "Be Kind Rewind" sembra proprio invitare a questo. E Se Tarantino fa scuola dilettandosi a giocare/citare il Trash movie low cost non possiamo che aspettarci di tutto da Gondry alle prese con Robocop, 2001 Odissea nello spazio,Colpo grosso al drago rosso...

Vi consigliamo caldamente un tuffo nel sito ufficiale del film (come sempre geniale) che inscena una distruzione di internet e in seguito vi porta in una rete tutta ricostruita (partendo dalla famosa home page di Google) in cui potrete avere maggiori info riguardo al film, scaricare materiale vario e soprattutto saperne di più riguardo alla pratica dello "swedish" (cliccate sul titolo del post per il link diretto al sito)

OH,NO! JOHN!!


Impossibile che non l'abbiate mai visto in giro per la città, in vacanza, a qualche festa o appiccicato sul retro di una macchina.
E' una delle trovate più geniali a livello di guerilla marketing, tanto che ci vorrebbe un blog e non un post per descrivere il progetto.
OH,NO!JOHN! è veramente nato per caso da due persone lontane dal mondo della comunicazione.

"Penso sia esploso tutto dalle indicazioni che mettevamo sulla strade per fare arrivare le persone alle location dei nostro party privati che organizzavamo,troppa gente era incuriosita da quella frase ,era una calamita mediatica,e ben presto ci siamo ritrovati inondati di gente! Tanti amici venivano via dai party portandosi con se gli stickerz gadgets,e da qui la diffusione si è praticamente generata da sola!E' iniziato un passamano mostruoso,le persone tendevano ad imitare le nostre gesta quindi attacca di qua,di là."




Così la semplice scritta OH, NO! JOHN! è arrivata al Cairo, New York, Monaco, San Diego, Los Angeles, INK! (Sancho, uno degli ideatori, l'altro è Tony, ci ha spedito un pacco a casa e siamo ora invasi da stickers e pins...grazie mille!!) ed è pronta ora a fare scuola.

"Il nostro obbiettivo (per quanto riguarda il merchandise) è creare delle serie limitate di prodotti che si contraddistinguano dagli altri,andare a cercare proprio le nicchie di persone (cool-hunter ,fashion victims…) per far maturare al meglio un’immagine di rispetto e fascino verso il progetto e quello che vuole esprimere,punto fondamentale che serve a costruire un’ottima base per poi espandere (e far espandere tramite il buzz degli stessi) il prodotto ad altre fasce di persone.

Punto di forza essenziale per noi è l’identita del prodotto e la sua natura di creazione.

Diciamo che la tentazione di farne un uso solamente commerciale del marchio senza ricerche di alcun tipo (come tanti),visto il buon feeedback di interesse,sinceramente l’avevamo preso in considerazione,ma la voglia di volersi esprimere,di ricreare i nostri pensieri,di far parlare di noi tramite i nostri prodotti era troppo più forte.Lo slogan essendo nato soprattutto per esprimere le nostre creatività,doveva continuare esattamente in quella direzione."


Non solo su blog ma anche su PDF magazine, quali l'innovativo Subvertising o il tutto italiano Giungla Mag.
Come se non bastasse, anche la stampa pian piano si è accorta del fenomeno di guerrilla marketing che suscitava una semplice scritta e così La Nazione, Il Corriere della Sera, La Repubblica e Millionaire, hanno dedicato pagine a Mr.John!

Come se non bastasse, si sono accorti di loro Jay Conrad Levinson & Paul R.J.Hanley, autori della bibbia del famoso "Guerrilla marketing, mente,persuasione,mercato".

Noi di INK!! vi dedichiamo un post, impegnandoci a disseminare la città con stickers, postandovi poi le foto del nostro lavoro e vi facciamo i complimenti.

FEIST TOUR ITALIANO


ONE...TWO THREE FOUR.... Sull’onda di ben 4 nomination ai Grammy Awards, una nomination ai Brit Awards e oltre un milione di copie vendute del Terzo album The Reminder, Feist (Canadese, classe 1976) Salta in Italia per due imperdibili concerti (almeno uno su due): Milano (Magazzini Generali, il 27/05) e Roma (Piper, il 28/5).
Dopo vari progetti in gruppi musicali, tra cui i Kings Of Convenience, Feist si impone sulla scena musicale con il disco Let it Die ('3) in cui mescola ritmi di jazz e bossanova aggiudicandosi il premio per il miglior disco alternativo dell'anno ai Juno Awards. Il disco piace così tanto che diversi Dj decidono di sfruttarne le potenzialità dance, così nasce Open Season ('6). E appena 12 mesi dopo esce The Reminder ('7) dal sound più "sporcato" di pop in cui Leslie Feist (nome intero) alterna la leggerezza (Mushaboom, One two Three Four per altro accompagnati da due videoclip molto divertenti) a rivisitazioni di celebri brani (Sea lion woman, cover/variazione di "see line Woman" di Nina Simone, brano che si avvale della collaborazione di Lidell) fino alle varie collaborazioni (How my heart behaves”, collaborazione con Eirik Glambek dei Kings of Convenience) che alternano atmosfere a volte profondamente intime (Intuition) e a volte cool (Past in present e My moon my man)... Non ci resta che segnalarvi la prevendita (per altro generosa: 20 euros) Ticket One ... e ovviamente noi ci saremo!

worldwideFRED

Sicuramene di spicco nell'intero mondo del design originale e funzionale (e di sicuro non indispensabile) il team che va sotto il nome di Fred, in vendita nei migliori negozi di arredamento, oggettistica. Le idee non mancano davvero al team di Fred che propone sempre nuove ed interessanti "inutilità" ma con indubbio stile, ironia e soprattutto originalità. L e proposte sono innumerevoli: Oggetti personali, Toys, Feste, arredo Bagno, Scrivania, animali...Fred Roses,Jason Amendolara, Liz Dubois, Christina Sciullo, Carl Mitsch
Ognuno con progetti e stili diversi si riuniscono nel gruppo aportando ognuno il proprio stile/inventiva ecc... grazie a esperienze molto diverse, dal design vero e proprio (Amendolara) all'ill illustrazione per bambini (Duboiz), esce fuori un mix di utilità freschezza innovazione e inventiva... Se design e creatività si incontrano nel porre rimedio alle esigenze dell'uomo nella vita quotidiana di ognuno, questi americani (Cumberland, USA) hanno tutti le carte in regola.



ADIDAS YOUR WALL

Adidas, per lanciare nuovamente nel mercato il suo modello Adicolor, ha pensato di creare una pubblicità innovativa.
Se girate per le strade e vi imbattete in murales tappezzati di carta raffigurante la scarpa adidas, non stupitevi, l'opera è voluta!
Le striscie laterali infatti, sono intagliate così da riempirsi con il disegno sul muro; per farvi meglio capire, vi lascio alle foto.



Via | Think.BigChief

HYSTERICS INDIPENDENT FASHION





The Hysterics Indipendent Fashion Network nasce dal progetto di due giovani stiliste Martina Fiori e Angela Sessa che da circa un anno e mezzo insieme al Circolo degi artisti promuovono stilisti e creativi del settore moda.

The Hysterics independent fashion network è il format sperimentale dedicato alla moda indipendente. Promuove gli addetti ai lavori del settore creativo e della moda presentandone opere e prodotti. Offre la possibilità a giovani stilisti di avere una vetrina sulla scena nazionale per far conoscere i loro progetti di moda.

Si definisce in quattro obbiettivi: mettere a nudo i processi di ideazione progettazione e realizzazione che si celano dietro i prodotti dell’ingegno,dare luogo al confronto delle idee, le esperienze, e le professionalità ad ogni livello,costruire un network professionale,conoscersi reciprocamente attraverso la realizzazione di eventi condivisi.

L'appuntamento è per domenica 6 aprile presso il Circolo degli Artisti di Roma, ingresso 5€ e divertimento assicurato dalle ore 19.00; intratterranno infatti la serata gruppi indie emergenti e dj set fino a tarda notte! Noi di INK!! consigliamo di non mancare l'evento, poichè è una grande opportunità non solo di divertirsi, ma anche di scovare stilisti emergenti. Riportiamo di seguito le foto delle passate edizioni, per qualsiasi info contattate e andate in numerosi.











OOBIE DOOBIE SAVE THE WORLD





"Oobie doobie ha iniziato il suo cammino un anno fa con il progetto "I PROTECT YOUR WORLD", una serie di illustrazioni che si è trasformata in mostra per passare poi ad una serie limitata di t-shirt, borse e le ormai immancabili pins.
L'idea sviluppata con il progetto "I PROTECT YOUR WORLD" nasce dai fatti degli ultimi tempi, da questo mondo che piano piano stiamo distruggendo e che ha bisogno di sostegno: viviamo in una situazione catastrofica che abbiamo creato noi stessi, la terra al limite della sopportazione e addirittura, a dire di qualcuno, ad un "punto di non ritorno"... Siccome il sostegno da parte dell'uomo fatica ad arrivare, perché non immaginare tanti esseri colorati che lo fanno per noi?
C'è bisogno di un attimo per riassestare le idee e ripartire recuperando ciò che stiamo perdendo, e allora in sostegno di questa "rinascita" arrivano dei caracters che ci fanno da guida e ci ricordano come ci si dovrebbe comportare. Non si tratta di regole imposte o di denuncia, semplicemente consigli se si vuole ancora avere una terra dove vivere...Arrivano quindi orsi volanti con mazze da baseball che attaccano fabbriche, conigli che cuciono crepe nella terra, mostriciattoli simil-militari con caschi a fragola che piantano nuovi alberi, mostri marini che giocano con i cantieri sulle spiagge... un vero e proprio esercito felice che ci dà una visione più colorata e giocosa della nostra situazione attuale, rappresentando così un mondo tanto inquietante quando realistico, con gente che non si preoccupa della terra che calpesta e mostri che ridendo distruggono tutto."


Oltre che disegnare piccoli omini che ci difendono dalle catastrofi create dagli uomini, Oobie si sta ora espandendo, creando una nuova collezione di t.shirt, pins e accessori!
Si destreggia poi bene anche nel pimpare edifici, arricchendoli con stencil e grafiche particolari.


Da ora, nel suo sito, è possibile scaricare anche uno stick taglia/incolla/attacca(mostrato di seguito), per difendere la propria buca della posta dal volantinaggio accanito, per non farsi riempire inutilmente di carta sprecata la cassetta!!Vi consigliamo vivamente di fare un salto anche sul suo space, per vedere anche altre delle sue opere e per mettervelo in top.friends!Vi consigliamo di non perdere la sua prossima collezione di t.shirt, visionate il suo sito per non perderla!


JUST AN ALARM CLOCK


Nè più nè meno; si imposta l'ora, si attiva l'allarme decidendo a che ora svegliarsi, si aspetta la mattina e preme il bottone per spegnere la sveglia.
Tutto qua, è proprio ciò che rende bello PLUSMINUSZERO, prodotto giapponese che si posiziona con un design minimal in top per ciò che deve fare: suonare la mattina per svegliarti, senza troppi bottoni o applicazioni inutili.

via | Design-Milk

iPOD EVERYWHERE


Siete degli accaniti fan musicali e non potete staccarvi minimamente dal vostro iPod?! Oppure volete far sentire a tutti il vostro pezzo preferito, anche quando siete in strada ad aspettare il bus o la metro?!?!
Niente di meglio che comprare Ion Portable PA System for iPod, una vera e propria piattaforma di suono.
E' infatti un amplificatore per qualsiasi tipo di iPod, dotato anche di cuffie e di jack per microfono!
Se non ce la fate proprio a non ballare o a non fare festa in ogni momento, è vivamente consigliato l'acquisto..il prezzo?! 219$!!


CORTOONS FESTIVAL


Si avvicina la quinta edizione di cortoons festival, festival di corti di animazione, che si svolgerà a Roma dal 27 al 30 marzo, presso il teatro Palladium, ad ingresso gratuito.
E' una vetrina di tutto rispetto per molti artisti, ed ospita anche big del settore; per maggiori informazioni, rimando al sito ed invito a scaricare il programma.

LETTO VOLANTE


Avete problemi di spazio ma non volete rinunciare al lusso di un letto matrimoniale?!
C'è chi ha pensato a ciò ed è così nato bedup dall'equipe francese decadrages; il letto, è infatti posizionabile in altezza a comando, in modo tale da tirarlo completamente su fino a farlo scomparire, o ad aggiustarlo d'altezza e sistemarci per la notte.
Così facendo, si ha un risparmio di circa quattro metri quadrati, che altro dire, se vivete su un monolocale ed avete ospiti, non tirate fuori la brandina...


LA VERA FACCIA DI SUPER MARIO


Uno dei videogames più riusciti fine anni ottanta, è sicuramente stato Super Mario, alias Mario Bros.
Nato ancora quando i pixel avevano il sopravvento sull'alta definizione, è stato corredato di un cappello rosso semplicemente perchè il suo creatore non riusciva a donargli una capigliatura che lo soddisfacesse; inutile dire che i baffi erano solo per dare quel tocco italiano oltre il nome.
Per chi non lo sapesse, il nome è stato preso in prestito dall'allora proprietario degli uffici USA Nintendo, Mario Segali.
Col tempo, il nome è stato tenuto ed al cognome si è aggiunta qualche macchia di sugo e un fratello, Luigi, anche lui italiano, idraulico come il fratello e con lo stesso paio di baffi e cappello.
Da allora, sono usciti semplicemente 200 titoli di Super Mario Bros e amici, da idraulico immigrato, si è costruito un castello, sposato una principessa, stampato t.shirt con la sua faccia o con i suoi amici.
Non contento, ancora oggi torna a far parlare di sè;non si è fermato infatti ai pixel il piccoletto, ed ha deciso di prestare il suo faccio da videogioco, per farlo sembrare più umano..il risultato è qua sotto..a me verrebbe voglia di offrirgli una pizza!


via | LikeCool

ABC3D

Creato dal designer Marion Bataille, il pop-up book ripropone tutto l'alfabeto in modo particolare e creativo, con un gioco di prospettiva e facendo letteralmente uscire le lettere dalle pagine!

BAMBI & PASTICCINO


"L'idea del toys brand c'era da un bel pò nell'aria, essendo da tempo interessati al movimento new pop e ai toys derigners, ma si è concretizzata nel 2007, quando poco prima di un viaggio vacanza-lavoro ( più lavoro che vacanza) in Islanda abbiamo tirato su le prime grafiche e i primi pasticcini, con l'intenzione di iniziare a diffondere il verbo nel freddo nord! L'islanda è un paese molto interessato ai giovani designers: l' inverno è lungo e l' estate è breve e fredda, quindi la gente deve trovarsi un occupazione da svolgere nella propria stanzetta, così sono tutti dei creativi! Abbiamo iniziato a vendere i toys e le pins in giro per i negozi di Reykjavik e ancora oggi collaboriamo con Figura, un negozio tutto basato su nuovi brands.
Tornati in Italia, a la promozione del brand e andata avanti senza sosta, attraverso il web e tutti i media possibili!"


Jenny Schenal e Graziano Farinaccio (Jenny&Gra), sono gli ideatori di Bambi&Pasticcino, nascono non subito creatori del loro toy brand, ma vi si affacciano pian piano, lavorando prima nel campo dell'editoria, la grafica e dell'illustrazione.
La particolarità dei loro soggetti, sta nel fatto che sono interamente fatti a mano, dalla realizzazione in resina, alla pittura in acrilico al loro packaging. Per ora, vendono solo tramite myspace ed espongono in negozi europei, ma non italiani, putroppo.
Tanti gli appuntamenti in cui potete conoscerli, in particolare dal 4 al 6 aprile a Milano, parteciperanno al contest BEAR IN MIND.Nello stesso mese avranno una personale all'urban toyz di Roma, data da definire; a maggio sempre a Milano, inaugureranno la collettiva di Mygallery, sempre data da definire.
Oltre che toys in resina, realizzano mistrociattoli ed hanno in programma un brand di t.shirt..credo ne sentiremo parlare di nuovo, anche su iNK!!
Per il look delle loro creature si ispirano al design vintage e gli squeeze toys degli anni '60-'70, con influenze tipiche di un gusto scandinavo con una bella dose anni '80 e di new rave!
Personalmente, aggiungerei di prenderli in considerazione anche negli store italiani..








TOYS @ MATILDA

Avevamo già dedicato un articolo ai toys in esposizione al Matilda dal 15 al 2 aprile.
Grazie a Kokoro e PU_PAZZI, ci sono arrivate le foto dell'evento, che noi pubblichiamo con piacere!
Non finisce qua!! L'esposizione non era completa del tutto, poichè Ilaria, altra espositrice, a causa delle Poste Italiane non ha potuto far vedere le sue realizzazioni in tempo..a noi ha mandato le foto, che sono andate ad integrare quelle precedenti...per fortuna aggiungerei, sarebbe stato un peccato oscurare un'artista per colpa di un disguido!!
Buona visione!!

Integro dicendo che sono state aggiunte anche foto di BOBINA ,ELISA SANGALLI e Mr.Lover





La marcia del V2-Day

Per tanti motivi di mia iniziativa scrocco la possibilità datami dall' headmaster del blog per appicciare il pulsante quà sopra...prima di tutto perchè l'informazione e i media DEVONO essere controllati e sicuri da e per il popolo tutto e poi perchè se state leggendo questo post significa che anche voi siete "ricercatori" di informazione e l'informazione libera passa anche, soprattutto, oramai da QUI!

Surfing on the web...

Prendiamoci un pò di pausa via che alla fine non fa male, lasciamo per un attimo Design e Artisti ecc ecc ... surfing on the web abbiamo trovato una chicca firmata Guy Ritchie...
Ecco lo spot BMW Starring Louise Veronica Ciccone & Clive Owen
Ovviamente in inglese e non per il Mercato italiano...va guardato tutto!

PANFILIA vs LITTLE MADAME


Panfilia è una designer romana con spiccato talento grafico, che applica sia su supporti rigidi che tele, o lascia semplicemente in vettoriale.
Le sue opere sono vivaci, disegni sempre nuovi e con colori e tematiche innovative.
Il suo talento, è stato anche ricompensato di recente tramite il contest promosso da WELOVEYOURWALL, dove l'artista ha creato un poster da parete che è ora acquistabile tramite il sito.
Oltre a ciò, porta avanti il progetto di Little Madame, una piccola creaturina femminile che ha impresso su pins!!
Numerosi i contatti dell'artista, tramite flickr, deviantart o appunto gli spaces sopra citati oltre che il suo personal blog!
Vi facciamo vedere le sue opere, invitandovi a visitare i link sopra segnalati per vedere meglio di cosa è capace!







DANIELE DE BATTE'

Vi segnaliamo il Lavoro di Daneiele de Battè (Genova, 1976) Grafico, Illustratore, Artista.
Dai primi anni '90 accanto agli studi (architettura) affianca una cospicua attività di illustratore, grafico, scrittore e scultore. Inizia come freelance avviando la ricerca di uno stile personale e libero prediligendo la semplicità del bianco/nero applicata ad altrettanto semplici grafismi.
Nel 2003 inizia, insieme a Dvede Sossi, il progetto Artiva Design per il settore del design grafico e della comunicazione multimediale.
Nel 2007 invece nasce Take Shape, progetto parallelo, che sceglie il pattern come decorazione malleabile e versatile nell'applicabilità.Vicino alle esperienze di artisti come Gabriela Fridriksdottir e M/M Paris, il suo range immaginario è composto di personaggi e storie fantastiche, di segni grafici applicati ad immagini, disegni e oggetti. Il tutto eseguito e composto con grande libertà e con materiali e tecniche semplici (penna biro, trielina, assemblage di vari materiali poveri e grafica vettoriale).
Foto dei suoi lavori al seguito!




PAPER TIME!!!!


Sta dilagando da tempo oramai la moda dei paper toys. Per chi ancora non li conosce, sono dei personaggi, disegnati su un foglio di carta, formato A4, che devono essere assemblati a mano con colla o ad incastro, per prendere vita nelle vostre scrivanie.
Il fenomeno è talmente sviluppato, che quelli di CUBECRAFT, hanno pensato di rendere disponibili le loro idee e di aggiungere un nuovo toy ogni settimana.
Lo stesso, fanno artisti a volte per promuoversi in modo divertenti o per dare fama alle loro opere, così come il team BigChief, che rende disponibile dal suo blog il download di Mr.BigChief, o di Tadan, ventenne grafico che fa scaricare dal suo space un pulcino da compagnia.

NOMADHOME

La Nomadhome, è un concept alquanto interessante; si tratta di una casa assemblabile a piacimento, a seconda delle esigenze.
La casa non ha fissa dimora, in quanto non è piantata a terra, ma trasportabile, seguendo i cambiamenti di vita del suo inquilino!
Non si è più costretti a traslocare per cause lavorative o per scelte personali, si imballano semplicemente gli oggetti più fragili, si tirano giù le serrande e la casa si sposta con voi!
Se poi cambiate località e trovate anche la vostra anima gemella, niente paura, fatevi pure una famiglia numerosa, la casa non sarà mai troppo stretta o da abbandonare, basta riprogettare lo spazio al suo interno e comprarne altri pezzi per ingrandirla!!
Può essere usata non solo come abitazione, ma volendo come ufficio, negozio, showroom o ciò che a voi più aggrada.
Immagini e video al seguito!




Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails
 
INK è un blog nato per informare riguardo la sfera del design, della grafica e dei nuovi oggetti//usi//costumi di tendenza.
Oltre all'informazione vera e propria, INK vuole diventare una vetrina ed un aiuto concreto per tutti coloro che si vogliono esprimere e cercano uno spazio dove far vedere la loro creatività.
Cerchiamo di accontentare tutti, da stilisti, a designer, grafici, o semplicemente ideatori di nuovi oggetti da fashion victims.

Copyright © 2009 INK All rights reserved.
Converted To Blogger Template by Anshul Theme By- WooThemes